Festa della Tratta 2012, 28 e 29 luglio la tradizione è di casa a Marotta

Festa della Tratta 2012

C’era una volta la tratta, c’erano una volta dei pescatori che ogni mattina uscivano con la loro barchetta sfidando il mare, c’era una volta una tradizione tanto affascinante che oggi non esiste più, anche perché ormai considerata fuori legge (la pesca a strascico, infatti, rovina i fondali). C’era una volta tutto questo e, per fortuna, c’è anche oggi, grazie ai giovani di Malarupta e ai loro volontari, che anche quest’anno tornano con la Festa della Tratta 2012.

Non prendete impegni sabato 28 e domenica 29 luglio 2012, perchè a Marotta, nella spiaggia libera di fianco al Molo, vi aspettano la cordialità, la tradizione, la storia e anche tanti piatti gustosi della nostra bella città. Per riportare indietro nel tempo marottesi e turisti in un weekend davvero intenso di iniziative.

Ovviamente la pesca della tratta sarà il fulcro centrale, con tre rievocazioni, una addirittura all’alba della domenica (si vocifera che il bar, in assetto di ammutinamento, intenda fare nottata aspettando l’alba, ma sono solo voci di corridoio :D:D). Tutto intorno ci sarà un condimento di piatti di pesce (ma anche un’ottima piadina) tipici della nostra tradizione culinaria, mercatini artigianali, intrattenimento musicale per i grandi e con i clown per i piccini, oltre che una bellissima mostra ad opera di Mario Ercolani e due momenti sportivi molto intensi, che inaugureranno una serie di Trofei promossi proprio da Malarupta.

Cosa volete di più?

Sul sito di Malarupta, il programma e il menù della Festa della Tratta 2012.

Noi vi aspettiamo, siete tutti invitati, non vediamo l’ora di accogliervi a braccia aperte per farvi conoscere la nostra bella città, che ha molte potenzialità dal punto di vista turistico. Peccato che a volte siamo noi stessi a dimenticarlo!