Osteria da Nandone, Omomorto: #vivalaciccia

  Domenica la famiglia Giambamera si è svegliata presto ed è partita per una bella gita: destinazione la Toscana, dove i nostri amici di Prato insieme ad altri amici marchigiani ci hanno raggiunto in moto.

E cosa si fa in Toscana se non mangiare?

 Ed ecco che abbiamo scoperto l’Osteria da Nandone, meglio nota come l'”Omomorto”. Per cosa è famosa? Ma per la suaciccia  ovviamente, oltre che per gli antipasti… È venuta fame anche a voi?
    
Ovviamente non poteva mancare un giretto bucolico tra le verdi montagne toscane sul passo di Scarperia, dove Alice si è messa a scrutare l’orizzonte, mentre Sara  cercava Heidi, dopo aver estirpato la flora locale ed essere rotolata un paio di volte!
ci torneremo? Ovvio: anche Alice ha scoperto un’insana passione per la fiorentina!!!