Sanremo 2018 Giovani: io tifo per Lorenzo Baglioni e il suo congiuntivo

Lorenzo Baglioni Foto @Youtube
Lorenzo Baglioni Foto @Youtube

No, non è parente di Claudio Baglioni. Credo sia la domanda che gli abbiano fatto di più in assoluto in questi ultimi mesi. Ci sarebbe stato un conflitto di interessi, no vi pare? Eh sì, perché Claudio è il direttore artistico e il presentatore (quasi assente, vista l’esuberanza di Michelle Hunziker e la presenza di scena del magnifico Pierfrancesco Favino). Mentre Lorenzo è un giovane cantante, che molti conosceranno per la sua presenza sui social. Ma anche per la sua canzone sul congiuntivo: potevo non tifare per lui?

Lorenzo Baglioni è in gara con “Il congiuntivo” nella categoria Nuove Proposte del Festival di Sanremo 2018. E io lo amo dai tempi in cui ha cantato una bellissima canzone insieme a Iacopo Mellio di Vorrei prendere il treno, per parlare del problema delle barriere architettoniche.

Potevo non amarlo con una canzone che insegna a usare il congiuntivo?

Lorenzo Baglioni ha 31 anni ed è toscano. Da due anni pubblica le sue canzoni su YouTube e anche su Facebook, spesso con un fine didattico che non può che piacermi. Molto interessanti, ad esempio, i video in cui racconta, sotto forma di canzone, i fatti più importanti avvenuti nell’anno precedente, ma ci ha spiegato anche altre regole scientifiche sempre a ritmo di musica. Dovrebbero studiarlo a scuola. Ministra Fedeli, io la butto lì, eh!

Il 16 febbraio 2018 esce “Bella prof!” il suo primo album. Dove ascoltare Il Congiuntivo di Lorenzo Baglioni: qui di seguito il testo, così per stasera impareremo a usarlo per bene!

Che io sia
che io fossi
che io sia stato
oh-oh-oh

Oggigiorno chi corteggia
incontra sempre più difficoltà
coi verbi al congiuntivo

Quindi è tempo di riaprire
il manuale di grammatica
che è, molto educativo

Gerundio imperativo
e infinito indicativo
molti tempi e molte coniugazioni ma

Il congiuntivo ha un ruolo distintivo
e si usa per eventi
che non sono reali

È relativo a ciò che è soggettivo
a differenza di altri modi verbali

E adesso che lo sai anche tu
non lo sbagli più

Nel caso che il periodo sia della tipologia dell’irrealtà (si sa)
ci vuole il congiuntivo
Tipo se tu avessi usato
il congiuntivo trapassato
con lei non sarebbe andata poi male
condizionale
segui la consecutio temporum

Il congiuntivo ha un ruolo distintivo
e si usa per eventi
che non sono reali

È relativo a ciò che è soggettivo
a differenza di altri modi verbali

E adesso ripassiamo un po’ di verbi al congiuntivo
che io sia (presente)
che io fossi (imperfetto)
che io sia stato (passato)
che fossi stato (trapassato)
che io abbia (presente)
che io avessi (imperfetto)
che abbia avuto (passato)
che avessi avuto (trapassato)
che io… vorrei

Il congiuntivo
come ti dicevo
si usa in questo tipo di costrutto sintattico

Il tentativo è quasi riflessivo
descritto dal seguente esempio didattico

E adesso che lo sai anche tu
non lo sbagli più

Come votare Lorenzo Baglioni a Sanremo 2018?

Allora, la regola di quest’anno è: si può votare solo durante l’esibizione del cantante scelto e per un massimo di 5 volte. Ogni voto in più non verrà conteggiato e non verrà nemmeno fatto pagare, ovviamente. Per votare il nostro Lorenzo Baglioni, collegatevi su RaiUno alle ore 20.30 per non perdervi il momento della sua performance. A questo punto ho chiamate il numero 894.001 da fisso o il 475.475.1 da mobile

https://www.facebook.com/plugins/post.php?href=https%3A%2F%2Fwww.facebook.com%2Florenzo.baglioni%2Fposts%2F2033320873614539&width=500