fbpx

Sanremo 2018, il monologo di Pierfrancesco Favino da guardare e riguardare

pierfrancesco favino monologo

Nella finale di Sanremo 2018 c’è anche posto per un toccante monologo che ci dimostra, se ce ne fosse ancora bisogno, che Pierfrancesco Favino è un grandissimo attore. Ha condotto magistralmente il Festival della Canzone Italiana con Claudio Baglioni e Michelle Hunziker, con semplicità e ironia, ha partecipato alla gag dei The Jackal dimostrando anche ironia, ma è nella serata finale di Sanremo 2018 che ci dimostra che non è un attore, ma è un grande attore.

Ecco il monologo sul testo “La notte…” tratto dal dramma di Bernard-Marie Koltès, prima dell’esibizione di Fiorella Mannoia e Claudio Baglioni sulle note di “Mio fratello che guardi il mondo“.

http://www.raiplay.it/iframe/video/2018/02/Sanremo-2018-finale-Pierfrancesco-Favino-monologo-la-notte-8b642d5c-8db6-4ae4-a036-e61ca1cd4e77.html

Fonte Raiplay

2 thoughts on “Sanremo 2018, il monologo di Pierfrancesco Favino da guardare e riguardare

  1. Tifavo per Nina Zilli. Alla vigilia del festival tifavo per una sua vittoria, dopo aver ascoltato la sua canzone (decisamente brutta) speravo solo che non arrivasse ultima. Ho vinto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RELATED POST

La t-shirt di Maya per partecipare al primo torneo di calcio a 5 femminile delle Convittiadi nazionali

Maya vuole partecipare al primo torneo di calcio a 5 femminile delle Convittiadi nazionali: aiutiamola comprando la sua t-shirt!

Gli ospedali italiani non sono disabili friendly

La denuncia: gli ospedali italiani non sono sicuramente un luogo per le persone con una disabilità.

Cara Disney, torna a scrivere i nomi delle principesse nei titoli dei film

Perché i titoli dei film Disney non rimandano come una volta alle protagoniste?

Il primo libro di Montalbano (e di Camilleri) non si scorda mai!

Il Commissario Montalbano torna in tv: e l'amore nato nel 1999 per Camilleri torna a far battere il cuore!